Sfruttamento delle energie alternative
 

Iniziati lavori Nordlink tra Germania e Norvegia

Roberto Deboni DMIsr 9 Ago 2017 16:21
I lavori per Nordlink sono iniziati con lo scavo di un
microtunnel alla testata del fiordo Vollesfjord nel Vest-Agder
(Tonstad):

https://subseaworldnews.com/2017/08/01/nexans-kicks-off-nordlink-cable-installation/

<http://web.archive.org/web/20170809132728/http://subseaworldnews.com/2017/08/01/nexans-kicks-off-nordlink-cable-installation/>

Sono 623 km di cui 516 km sottomarini. Il doppio cavo arrivera' a
Wilster, a nord-ovest di Amburgo. Si tratta di una cooperazione tra
Statnett (norvegese) e TenneT (operatore di rete tedesco) e
KfW (banca federale tedesca di investimenti).
Il costo e' di €1,5 miliardi.

E' la prima interconnessione di rete diretta tra Norvegia e
Germania (saltando la Danimarca).

Completamente previsto per il 2019.

Tecnologia:

http://www.offshore-technology.com/contractors/cables/nexans/pressnordlink-hvdc.html

<http://web.archive.org/web/20160509170043/http://www.offshore-technology.com/contractors/cables/nexans/pressnordlink-hvdc.html>

Si tratta di una linea ad alta tensione a corrente continua
(HVDC o ATCC in italiano; sig.Della Piana, Tesla perde ?).
Consiste in due cavi alimentabili a 525 kV e per una lunghezza
di 700 km (i percorsi dati sopra sono quindi quelli "geografici",
il percorso effettivo, considerando che il cavo deve seguire
ogni variazione del fondo marino, e' piu' lungo ?).
La profondita' massima da raggiungere e' di -450 mt.

La potenza nominale del sistema e' di 1'400 MW (quindi sono
circa 2,7 kA di corrente).

I cavi non sono semplicemente depositati, ma inseriti in una
trincea scavata nel fondale con getti a pressione dalla
nave posacavi.

La tecnologia e' quella sperimentata con le linee di
interconnessione Skagerrak 1, 2 e 3 ed usata anche per la
nuova Skagerrak 4, tutte tra Danimarca e Norvegia.
L'insieme di questi quattro linee forma il sistema:

https://en.wikipedia.org/wiki/Skagerrak_%28power_transmission_system%29

per una potenza di 1'632 MW totali (1'050 MW per Skagerrak 1-3)
Il costo totale del sistema e' di €2,8-€3,2 miliardi (a seconda
della fonte).

Il sistema e' quello della conversione a sorgente di
tensione (VSC) usando IGBT e tiristori GTO e IGCT
speciali (sistema denominato HVDC Light della ABB
e HVDC PLUS dalla Siemens ed HVDC MaxSine dalla
Alstom, per chi volesse fare ricerche).

La tecnologia e' capace di entrare in funzionamento
in totale assenza di rete ("black start"), agevolando
cosi' una riconnessione in caso di blackout totale.

I cavi dello Skagerrak includono svariate copie di
fibra ottica, di cui 24 possono essere affittate
ad operatori commerciali.

Le perdite di conversione sono poco meno dell'1% per
sezione.

Ecco una descrizione sul Nordlink:

https://library.e.abb.com/public/aaa99cf7067cd258c1257e0d002c9a7b/Nordlink%20White%20Paper%20from%20ABB.pdf

e della tecnologia:

http://new.abb.com/systems/hvdc

La societa' che produce il cavo (Nexans) e' francese, ma
lo stabilimento e' interessato e' in Norvegia. La Nexans
produce cavi di rame e cavi in fibra ottica ed e' il
secondo dopo Prysmian SpA (chi si ricorda Pirelli Cavi ?).

Il cavo pesa 50 mezzo quintale ogni metro.
Mario 10 Ago 2017 20:39
Il 09/08/2017 16:21, Roberto Deboni DMIsr ha scritto:
> I lavori per Nordlink sono iniziati con lo scavo di un
> microtunnel alla testata del fiordo Vollesfjord nel Vest-Agder
> (Tonstad):
>
>
https://subseaworldnews.com/2017/08/01/nexans-kicks-off-nordlink-cable-installation/

>
>
>
<http://web.archive.org/web/20170809132728/http://subseaworldnews.com/2017/08/01/nexans-kicks-off-nordlink-cable-installation/>

>
>
> Sono 623 km di cui 516 km sottomarini. Il doppio cavo arrivera' a
> Wilster, a nord-ovest di Amburgo. Si tratta di una cooperazione tra
> Statnett (norvegese) e TenneT (operatore di rete tedesco) e
> KfW (banca federale tedesca di investimenti).
> Il costo e' di €1,5 miliardi.
>
> E' la prima interconnessione di rete diretta tra Norvegia e
> Germania (saltando la Danimarca).
>
> Completamente previsto per il 2019.
>
> Tecnologia:
>
>
http://www.offshore-technology.com/contractors/cables/nexans/pressnordlink-hvdc.html

>
>
>
<http://web.archive.org/web/20160509170043/http://www.offshore-technology.com/contractors/cables/nexans/pressnordlink-hvdc.html>

>
>
> Si tratta di una linea ad alta tensione a corrente continua
> (HVDC o ATCC in italiano; sig.Della Piana, Tesla perde ?).
> Consiste in due cavi alimentabili a 525 kV e per una lunghezza
> di 700 km (i percorsi dati sopra sono quindi quelli "geografici",
> il percorso effettivo, considerando che il cavo deve seguire
> ogni variazione del fondo marino, e' piu' lungo ?).
> La profondita' massima da raggiungere e' di -450 mt.
>
> La potenza nominale del sistema e' di 1'400 MW (quindi sono
> circa 2,7 kA di corrente).
>
> I cavi non sono semplicemente depositati, ma inseriti in una
> trincea scavata nel fondale con getti a pressione dalla
> nave posacavi.
>
> La tecnologia e' quella sperimentata con le linee di
> interconnessione Skagerrak 1, 2 e 3 ed usata anche per la
> nuova Skagerrak 4, tutte tra Danimarca e Norvegia.
> L'insieme di questi quattro linee forma il sistema:
>
> https://en.wikipedia.org/wiki/Skagerrak_%28power_transmission_system%29
>
> per una potenza di 1'632 MW totali (1'050 MW per Skagerrak 1-3)
> Il costo totale del sistema e' di €2,8-€3,2 miliardi (a seconda
> della fonte).
>
> Il sistema e' quello della conversione a sorgente di
> tensione (VSC) usando IGBT e tiristori GTO e IGCT
> speciali (sistema denominato HVDC Light della ABB
> e HVDC PLUS dalla Siemens ed HVDC MaxSine dalla
> Alstom, per chi volesse fare ricerche).
>
> La tecnologia e' capace di entrare in funzionamento
> in totale assenza di rete ("black start"), agevolando
> cosi' una riconnessione in caso di blackout totale.
>
> I cavi dello Skagerrak includono svariate copie di
> fibra ottica, di cui 24 possono essere affittate
> ad operatori commerciali.
>
> Le perdite di conversione sono poco meno dell'1% per
> sezione.
>
> Ecco una descrizione sul Nordlink:
>
>
https://library.e.abb.com/public/aaa99cf7067cd258c1257e0d002c9a7b/Nordlink%20White%20Paper%20from%20ABB.pdf

>
>
> e della tecnologia:
>
> http://new.abb.com/systems/hvdc
>
> La societa' che produce il cavo (Nexans) e' francese, ma
> lo stabilimento e' interessato e' in Norvegia. La Nexans
> produce cavi di rame e cavi in fibra ottica ed e' il
> secondo dopo Prysmian SpA (chi si ricorda Pirelli Cavi ?).

Io me la ricordo la Pirelli cavi, leader appunto nei cavi, e ho visto
anche il cavo da un milione di volt in AC, ovvero 1400 al picco di Ac,
tutto finito nel cesso.
Venduta agli americani come altro ai francesi e tedeschi, ora anche ai
cinesi e arabi, in questo i privati non sono da meno dello stato, nella
deindustrialiazzazione del nostro paese, i venduti vendono, e si godono
i soldi.

> Il cavo pesa 50 mezzo quintale ogni metro.
Roberto Deboni DMIsr 11 Ago 2017 03:21
On 10/08/17 20:39, Mario wrote:
> Il 09/08/2017 16:21, Roberto Deboni DMIsr ha scritto:

...snip...

>> lo stabilimento e' interessato e' in Norvegia. La Nexans
>> produce cavi di rame e cavi in fibra ottica ed e' il
>> secondo dopo Prysmian SpA (chi si ricorda Pirelli Cavi ?).
>
> Io me la ricordo la Pirelli cavi, leader appunto nei cavi, e ho visto
> anche il cavo da un milione di volt in AC, ovvero 1400 al picco di Ac,
> tutto finito nel cesso.
> Venduta agli americani

... ma che scrive ?!

Prysmian era la sezione cavi della vecchia Pirelli.
E' vero che nel 2005 e' stata ceduta alla Goldman Sachs,
ma solo per realizzare piu' rapidamente.
Infatti la Golman Sachs l'ha poi preparata e venduta in
borsa (IPO), come fanno le banche d'investimento.
Ma la sede e' rimasta a Milano, Italia, e quotata alla
borsa italiana.
L'Amministratore Delegato e' un tale Valerio Battista, ed
il Presidente del Consiglio d'Amministrazione e' un Massimo
Tononi. Non mi sembrano nomi "amerikani".

Ora ha azionariato frazionato, tra cui i maggiori:

BkackRock Inc. 5,1 %
Norges Bank 4,6 %
ClubTre SpA 4,0 %
Franklin Equity 3,9 %
State Street 3,2 %
UBS AG 2,4 %
Sun Life Financial 2,3 %
Unione di Banche 2,0 %
SAFE Investment 1,9 %

riconosco due rinomati fondi pensionistici privati.
C'e' una discreta presenza di fondi americani, ma
e' solo perche' l'italiano preferisce dare i soldi
allo Stato (poi e' inutile lamentarsi se l'azienda
produce anche per investitori esteri).

E poi ci sono le azioni che ha in proprio:

Prysmian SpA 3,04 % (queste servono all'azienda per
stabilizzare le quotazioni se qualche
speculatore cerca di "scuotere" la
"barchetta").

Il 70% delle azioni e' nel mercato borsistico.
Come puo' ben vedere non c'e' decisione che il consiglio di
amministrazione possa prendere senza l'assenso attivo (o
passivo per astensione) degli azionisti di minoranza, incluso
i piccoli risparmiatori.

Le informazioni le trova qui:

http://www.consob.it/main/emittenti/societa_quotate/risultatisocquot.html?firstres=150&hits=237&viewres=1&search=1&resultmethod=socquotattuale&queryid=assetti&maxres=1000&subject=asp

Lei immagino, sarebbe tentato di replicare: ma tanto i piccoli
contano poco ...
Allora legga questo:

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2016-03-30/prysmian-40percento-dipendenti-e-azionista-063635.shtml?uuid=ACD93rwC

"Prysmian, il 40% dei dipendenti è azionista"

Fanno circa l'1% che per una azienda di quelle dimensioni
sono un cifra di tutto rispetto (il che significa che i
dipendenti ci "credono"). Ma la cosa piu' importante e'
che i dipendenti sanno certamente organizzarsi e delegare
insieme tutti i loro voti ad un rappresentante, cosi' da
fa valere quel 1%. Anche perche' il rappresentante dei
dipendenti e' facile che rischia a convincere i piccoli
azionisti presenti.
Nelle assemblee di aziende con azionariato cosi'
frazionato, anche un blocco di voti dell'1% conta.
Specie se fa ago della bilancia.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Sfruttamento delle energie alternative | Tutti i gruppi | it.discussioni.energie-alternative | Notizie e discussioni energie alternative | Energie alternative Mobile | Servizio di consultazione news.