Sfruttamento delle energie alternative
 

Industria ed artigianato ed ora legale
1 | 2 |

Roberto Deboni DMIsr 1 Apr 2017 20:55
Vediamo prima quale era la situazione il 24 Marzo 2017 (venerdi),
elencando quando il Sole sorgeva e tramontava in varie localita':

Aosta 06:29 18:47
Cuneo 06:28 18:45
Torino 06:28 18:45

Bolzano 06:13 18:31
Trieste 06:03 18:21

Ragusa 06:01 18:15
Lecce 05:47 18:02

Il 27 Marzo 2017 (lunedi) abbiamo invece la seguente situazione:

Aosta 07:24 19:50
Cuneo 07:23 19:48
Torino 07:23 19:48

Bolzano 07:08 19:34
Trieste 06:59 19:24

Ragusa 06:57 19:18
Lecce 06:44 19:05

Come potete vedere ho usato gli orari come da orologio.
Parlando con alcune persone che lavorano nel settore, mi hanno fatto
notare che tutti loro hanno sempre orari legati alla luce, non per nulla
si finisce presto, e se cercate qualche fabbrica od officina aperta dopo
le 18:00 (orario invernale) siete sfortunati. Naturalmente, considerando
l'ora di pausa (nell'industria e' raro fare orario continuato, il riposo
d'obbligo), per fare le 8 ore, occorre iniziare le attivita' per tempo,
e quindi nei settori citati, l'entrata all'orario di lavoro e' almeno
alle 08:00 se non prima.

Considerando questi limiti 07-08 per l'inizio attivita' e 17-18 come
fine attivita', si puo' ben vedere che a fine Marzo l'industria e
l'artigianato opera in pieno orario di luce. (il Sole si alza in tempo
anche per gli operai a svegliarsi con la luce e tramonta almeno mezz'ora
dopo che i portoni sono stati chiusi).

Avanzando durante l'estate questo non cambierebbe, percio' per
l'industria l'ora legale non serve.

Invece guardiamo cosa succede con l'introduzione dell'ora legale.

Quando il sole sorge sono gia' le 07:20 nell'Italia occidentale, e
quindi ci sono attivita' industriali che dovranno accendere le luci se
iniziano alle ore 7, ma se anche cominciassero alle ore 8, sarebbero i
loro operai a dovere accendere la luce per il primo mese, per vestirsi,
radersi e fare colazione. Di contro alla sera, le attivita' non
risparmiano nulla, perche' alle 18:00 al massimo hanno gia' chiuso
tutti. Semmai sono gli operai che si consolano, dopo la levataccia al
buio, di un ora di piu' di luce (ma di risparmi energetici non se ne
vedono). Quindi per il settore industriale, il primo mese di
introduzione dell'ora legale e' penalizzante. Poi con l'allungarsi del
giorno, il problema si cancella e tornano ad essere neutri.
Quindi gli enormi risparmi individuati da Terna nei mesi di Aprile ed
Ottobre (dove avviene l'inverso) non sono certamente imputabili
all'industria o artigianato.

Nota: ci sono attivita' industriali che fanno la turnazione (dalle
acciaierie, forni continui al settore alimentare, come quelli per il
pane). Questi settori non traggono alcun vantaggio dall'ora legale.

Comincio a sospettare sempre di piu' perche' Terna si rifiuta di
rispondere alle richieste di come avviene il calcolo dei risparmi ...

Se ho sbagliato qualche considerazione, indicatemi l'errore.
Roberto Deboni DMIsr 1 Apr 2017 21:00
On 01/04/17 20:55, Roberto Deboni DMIsr wrote:
> Vediamo prima quale era la situazione il 24 Marzo 2017 (venerdi),
> elencando quando il Sole sorgeva e tramontava in varie localita':
>
> Aosta 06:29 18:47
> Cuneo 06:28 18:45
> Torino 06:28 18:45
>
> Bolzano 06:13 18:31
> Trieste 06:03 18:21
>
> Ragusa 06:01 18:15
> Lecce 05:47 18:02
>
> Il 27 Marzo 2017 (lunedi) abbiamo invece la seguente situazione:
>
> Aosta 07:24 19:50
> Cuneo 07:23 19:48
> Torino 07:23 19:48
>
> Bolzano 07:08 19:34
> Trieste 06:59 19:24
>
> Ragusa 06:57 19:18
> Lecce 06:44 19:05
>
> Come potete vedere ho usato gli orari come da orologio.

Se qualcuno ha dei dubbi sull'effetto dello spostamento dell'orologio
sull'orario dell'alba e del tramonto:

http://www.sunrisesunset.com/calendar.asp
Davide 1 Apr 2017 21:04
<Nota: ci sono attivita' industriali che fanno la turnazione (dalle
<acciaierie, forni continui al settore alimentare, come quelli per il
<pane). Questi settori non traggono alcun vantaggio dall'ora legale.

però possono accendere le luci un'ora dopo , quindi qualcosa risparmiano!
Franz_aRTiglio 1 Apr 2017 21:59
Sembra che Roberto Deboni DMIsr abbia detto :

> Se ho sbagliato qualche considerazione, indicatemi l'errore.

Ascolta ******* si fa sera, ******* e' già buio, ******* ma ancora
si vede il sole, *******

<http://www.fotocommunity.de ******* dentro-limbrunire-mapi03/32829232>

Togli il cappello di stagnola che trattiene umidità e ti fa marcire
quella poca materia grigia che è sopravvissuta.
Roberto Deboni DMIsr 2 Apr 2017 01:36
On 01/04/17 21:04, Davide wrote:
>
> <Nota: ci sono attivita' industriali che fanno la turnazione (dalle
> <acciaierie, forni continui al settore alimentare, come quelli per il
> <pane). Questi settori non traggono alcun vantaggio dall'ora legale.
>
> però possono accendere le luci un'ora dopo , quindi qualcosa risparmiano!

Ma devono anche accendere le luci un'ora prima.
Mi scusi, ma lei per "turnazione" cosa intende ?
Roberto Deboni DMIsr 2 Apr 2017 02:39
On 02/04/17 00:57, Giampaolo Natali wrote:
> Roberto Deboni DMIsr wrote:
>> On 01/04/17 20:55, Roberto Deboni DMIsr wrote:
>>> Vediamo prima quale era la situazione il 24 Marzo 2017 (venerdi),
>>> elencando quando il Sole sorgeva e tramontava in varie localita':
>>>
>>> Aosta 06:29 18:47
>>> Cuneo 06:28 18:45
>>> Torino 06:28 18:45
>>>
>>> Bolzano 06:13 18:31
>>> Trieste 06:03 18:21
>>>
>>> Ragusa 06:01 18:15
>>> Lecce 05:47 18:02
>>>
>>> Il 27 Marzo 2017 (lunedi) abbiamo invece la seguente situazione:
>>>
>>> Aosta 07:24 19:50
>>> Cuneo 07:23 19:48
>>> Torino 07:23 19:48
>>>
>>> Bolzano 07:08 19:34
>>> Trieste 06:59 19:24
>>>
>>> Ragusa 06:57 19:18
>>> Lecce 06:44 19:05
>>>
>>> Come potete vedere ho usato gli orari come da orologio.
>>
>> Se qualcuno ha dei dubbi sull'effetto dello spostamento dell'orologio
>> sull'orario dell'alba e del tramonto:
>>
>> http://www.sunrisesunset.com/calendar.asp
>
> Ingegnere, gliela dico molto educatamente:

Educatamente un corno! Non solo non e' entrate nel merito, ma ha anche
usato lo scherno di tirare in ballo una argomentazione deprecabile:

> al mondo sono tutti fascisti,

Mi faccia leggere dove in questo intervento ho scritto "fascisti".

> uso la sua definizione,

Quale mia definizione, mi trascriva la frase. Se invece si riferisce ad
altre discussioni, non e' cosi' che si puo' confrontarsi
costruttivamente e civilmente, perche' ogni volta allora si finisce a
buttarla sullo scontro frontale. Se vuole farlo significa che anche a
lei la faccenda dell'ora legale va ben oltre la semplice questione di
vantaggi o svantaggi.

> e sopratutto sono tutti emeriti ******* in quanto in quasi tutto il mondo

Occorre essere delle vere carogne per riccorrere a questi mezzucci.
In quasi tutto il mondo sono semplicemente persone "civili" che non
vanno a fare una strage (come probabilmente sareste capaci quelli come
voi, ovviamente per interposta persona: voi mandata avanti i soldati per
sparare sulla folla ...) per una questione come l'ora legale, anche se
e' chiaro che c'e' dietro ben altro.

Ma entriamo nel merito della sua *****ata dialettica: definisca "quasi
tutto il mondo".

> è stata adottata l'ora legale.

Semmai e' stata "sperimentata" in quasi tutto il mondo. Con risultati
alterni. Ma questo le carogne non lo scrivono.

> Fatta eccezione dei paesi, e nemmeno tutti, situati nella fascia tropicale
> per ovvi motivi geografici,

E quale sarebbe il motivo ?

> Daccordo essere presuntuosi, capita a tutti, compreso io stesso a volte, ma
> stavolta mi sa proprio che lei stia esagerando.

Interessante questo lapsus: lei parla di presunzione, ma e' lei il
presentuoso quando vuole fare credere (con metodo tipico del pensiero
politico che sta fortemente esternando) di parlare per conto dei piu'.

La verita' e' che l'ora legale dopo la sperimentazione, e' stata
mantenuta sostanzialmente nei paesi occidentali. Altro che "quasi tutto
il mondo" (non so se la sua e' disonesta' dialettica o la solita
sindrome pronvicialotta, questa volta estesa a credere che i paesi
occidentali siano "tutto il mondo").
Per sua informazione, i paesi occidentali non rappresentano neanche
meta' del mondo, ne in termini di popolazione, nei di superficie dei
territori.

Ebbene mandi giu' il seguente rospo: SOLO UNA MINORANZA DELLA
POPOLAZIONE E' COSRETTA A SUBIRE L'ORA LEGALE! Questo e' un dato di
fatto, altrimenti mi faccia un elenco di paesi in cui l'ora legale e'
attiva che superi almeno "UN TERZO" (voglio essere buono) della
popolazione della Terra.

Ma c'e' di piu', lei scrive come se chi protesta sia una minoranza.
Eppure, ecco il secondo rospo che dovra' mandare giu': non solo l'ora
legale ha generato controversie fin dalla sua introduzione, ma anche
solo in Italia il 80% nei sondaggi concorda nel stabilire un orario
unico per tutto l'anno, che sia anche l'ora legale, ma senza piu'
spostare gli orologi. E qui come la mettiamo piccolo *******
fasciscetello ? Del resto "ora legale" usato in Italia ha almeno
l'onesta di dichiarare che il "gusto" e' quello di un orario "imposto
forzosamente (con la legge) alla popolazione". Appunto l'ideale
fascista, che ha sempre paura che gli altri si divertan troppo senza di lui.

<http://www.codacons.it/articoli/basta_al_cambio_ora_legaleora_solare_114941.html>

<http://web.archive.org/web/20160311223311/http://codacons.it/articoli/basta_al_cambio_ora_legaleora_solare_114941.html>

Mentre da una parte (e questa e' gia' un rospo per lei, visto che indica
che sono in folta compagnia):

"Da una ricerca condotta dal Codacons risulta che gli italiani sono
equamente divisi tra chi è favorevole all`arrivo dell`ora legale e chi
vorrebbe la sua eliminazione. Su 500 intervistati il campione si è
spaccato esattamente a metà: 50% contrario all`introduzione dell`ora
legale e 50% favorevole."

dall'altra parte:

"Allo stesso campione abbiamo chiesto, infatti, se sono favorevoli
all`eliminazione dell`ora solare e l`80% si è pronunciato a favore della
proposta del Codacons."

L'OTTANTA PER CENTO!!!

Chi e' che sarebbe ora il presentuoso ?
E' lei ad avere scritto queste parole:

"sono tutti emeriti *******

e' si dato la zappa sul piede. Perche', in effetti l'80% degli italiani
non lo e', avendo deciso "BASTA!". Semmai e' quel 20% che vorrebbe
continuare come oggi, di cui, a quanto pare fa parte lei ad essere nel
gruppo che lei ha cortesemente definito:

"sono tutti emeriti *******

PS: avrebbe potuto evitare le dure sferzate che le ho date, e si e'
meritato (per le ragioni documentate), semplicemente restando
nell'ambito del mio intervento, senza divagare con repliche a miei
commenti in ALTRE discussioni.
*******

Secondo l’Esbr, il cambio di orario costa, in termini economici, all’1%
del Pil dei Paesi del continente, pari a 131 miliardi di euro.

E cosi', il "tutto il mondo" fatto da quelli che lei ha insultato, ha
portato il tema in Parlamento:

https://www.timeanddate.com/news/time/eu-dst-discussions.html

"Leading up to the debate on Thursday, October 27, 2016, several EU
countries want to abandon the practice of setting the clocks forward 1
hour in the spring and back again 1 hour in the fall."

Il problema delle dittature, a qualsiasi livello siano (anche se di mera
burocrazia) e' che e' facile caderci, ma difficile uscire.
Vedi anche il gia' menzionato BREXIT ove e' incredibile che la parte che
tanto parla di pacifismo e' che l'UE porterebbe la pace (ho il sospetto
pero' sia un stile "Pax Romana", che poi e' esplosa nel periodo
barbarico - rinviare i conflitti li fa solo piu' violenti, quando
potrebbero essere semplici scontri diplomatici) arriva ad apertamente
minacciare ogni ipotetico paese ulteriore che vuole abbandonare l'UE!!!

Il problema dell'Ora Legale in UE e' che se ha da essere abbandonato,
deve essere fatto (per ovvie ragioni, ed e' li' la carognata del suo
tentativo di fare credere che il buonsenso dei piu' sia invece cieca
adesione alla sua di follia) comunitariamente. E prima che una legge
passi a livello europea, la strada e' lunga, molto lunga, salvo non
venga indetto un referendum (che forse e' la cosa piu' sensata da fare).

Ed indovini quale e' l'unico paese che mai ha mostrato incertezze sul
tema ? La fascista Italia! La stessa Germania comincia a dubitare che i
risparmi siano ancora un valido argomento.

Se siamo gia' a livello di Parlamento (e ricordiamo quanto lentamente si
muove la macchina europea, spesso anche a vuoto per anni, in barba alla
evidente volonta' popolare) significa che il solido fronte che lei sogna
NON ESISTE! Dovrebbe guardarsi il film:

https://it.wikipedia.org/wiki/Fascisti_su_Marte

e riflettere su chi e' ... [usi le sue parole]
Roberto Deboni DMIsr 2 Apr 2017 02:43
On 01/04/17 21:59, Franz_aRTiglio wrote:
> Sembra che Roberto Deboni DMIsr abbia detto :
>
>> Se ho sbagliato qualche considerazione, indicatemi l'errore.
>
> Ascolta ******* si fa sera, ******* e' già buio, ******* ma ancora
> si vede il sole, *******
>
> <http://www.fotocommunity.de ******* dentro-limbrunire-mapi03/32829232>
>
> Togli il cappello di stagnola che trattiene umidità e ti fa marcire
> quella poca materia grigia che è sopravvissuta.

A quanto pare, devo avere messo il dito dove fa male.
Le reazioni si fanno sempre piu' violente, anche se con una apertura
pacata, senza divagazioni, senza frecciatine, senza giudizi.

Ho voluto semplicemente dimostrare che loro prendono il mio sarcasmo
come scusa, ma non e' il sarcasmo a dare loro fasti*****. E' la sostanza
del tema. C'e' qualcosa in ballo per loro, che va ben oltre una *******
imposizione. Il guaio per loro che molti di noi stanno cominciando a capire.

Io sono uno di quelli che aveva preso positivamente, come tanti altri,
l'ora legale, come avevo positivamente accolto l'idea ("idea") della
Unione Europea e l'Euro. Mi sono sbagliato su tutti e tre i punti.
E tanti la stanno pensando nello stesso modo.

Dopo alcuni anni (mi riferisco all'ora legale), leggendo le proteste di
chi e' danneggiato (ad esempio gli allevatori) e qualche editoriale piu'
intelligente della media. E poi di fronte ad una totale carenza di
giustificazioni e descrizione delle metodologie di calcolo dei risparmi,
ho cominciato a ricredermi.

Ma quando poi in tanto si e' cominciato ad avere dubbi sulla sensatezza
dell'ora legale, la totale mancanza di un serio dibattito ed una rimessa
in discussione dell'argomento (che, a rigore, secondo un pensiero
democratico a cui non intendo rinunciare, dopo un adeguato periodo di
prova, avrebbe dovuto essere sottoposto a referendum, per essere
confermato) ho cominciato a sentire odore di bruciato. Lo scherno o
rabbia che tanti poi hanno cominciato a vomitarmi addosso (ed e' cosi'
che nel tempo sono diventato sempre piu' sarcastico e sgradevole:
perche' essere gentile con chi mi insulta ed esprime o***** solo perche'
la penso diversamente ?) mi ha confermato che c'e' ben oltre una
semplice fissima di qualche burocratico che non vuole arrendersi alla
verita', alla realta' dei fatti.

Come mai nella Unione Europea, ed in Italia (che dal punto di vista
della burocrazia, sembra avere dato l'incipit ai metodi della UE) e'
cosi' difficile ridiscutere qualcosa che in fondo e' cosi' marginale,
come l'ora legale ? Fino al punto di spingere una nazione ad uscire (non
per l'ora legale, ma per il metodo anti-democratico che pare guidare il
funzionamento dell'UE) dalla UE (mi riferisco al Brexit) ?
Franz_aRTiglio 2 Apr 2017 04:44
In pieno delirio complottista, Deboni scrisse:

>> Togli il cappello di stagnola che trattiene umidità e ti fa marcire
>> quella poca materia grigia che è sopravvissuta.
>
> A quanto pare, devo avere messo il dito dove fa male.

Ecco, la prossima volta mettici la preparazione h sul ditino prima
di titillarti.

Comunque ti devo dare atto che sei uno spasso: scrivi deliranti pipponi
sconclusionati che poi vengono sistematicamente demoliti facendo
notare
l'ovvio e tu come reagisci ? Con accuse di complotti e
millantando oscure
intenzioni provocatorie, deboni, a parte l'ilaritá che queste
arrampicate sugli
specchi suscitano, ti rendi conto che sei un caso da manuale
psichiatrico ?


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Memmeddu 2 Apr 2017 07:02
Posso.... Rivolto a tutti...... Vado.....ok

Ora legale la mia personale tesi
Dal equinozio solstizio solenoide vitalizio o come si chiama di inverno a quello
d'estate, le giornate hanno un crescere di tempo in cui si ha la luce solare, da
qui ora solare.
Secondo me si va indietro di un ora, per avere più tempo di luce e quindi una
condizione ideale al lavoro e all'orologio biologico (chi ha voglia di lavorare
sempre al buio?)

A marzo si entra nell'ora solare che in pratica serve a non deprimervi vedendo
il sole alle 3:30 am .
In parole molto povere non centra nulla il risparmio energetico perché non
c'è.

Inverno entri a lavoro alle 8 c'è luce,fai le tue 8 ore e magia c'è ancora
luce....
Le luci sono accese sempre per garantire un grado di luminosità del luogo di
lavoro, stabilito dalla 626.
Il riscaldamento è acceso.

Estate entri a lavoro alle 8 c'è già la luce, notoriamente in questa stagione
è più forte ma se non hai lucernari o finestre esposte a sud non ne approfitti

Intanto le luci sono accese ugualmente per via della 626.
Il climatizzatore è acceso
Ti fai le tue 8 ore e la sera hai tempo per andare a pescare 🎣.

Quindi nel mondo lavorativo non cambia nulla.

Magari in casa puoi risparmiare ma la vedo difficile col ventilatore che fa le
veci della lampadina spenta.
Ovviamente a casa il ventilatore ha 50 watt una stufetta 1200.
Quindi il risparmio non è legato in nessun modo all'ora legale illegale solare
e nuvolosa

Cordialità
Franz_aRTiglio 2 Apr 2017 07:07
Scriveva Memmeddu domenica, 02/04/2017:

> Posso.... Rivolto a tutti...... Vado.....ok
>
> Ora legale la mia personale tesi

Fatti, non pugnette (cit.)
Memmeddu 2 Apr 2017 07:13
Alle 07:05 del 2 aprile 2017 Franz_aRTiglio in preda all'astinenza medita sulle
pugnette :
>Scriveva Memmeddu domenica, 02/04/2017:

>> Posso.... Rivolto a tutti...... Vado.....ok
>
>> Ora legale la mia personale tesi

>Fatti, non pugnette (cit.)

Almeno lo hai letto il post? o come hai letto l'inizio hai pensato subito alle
pugnette?
Franz_aRTiglio 2 Apr 2017 07:33
Roberto Deboni DMIsr ha usato la sua tastiera per scrivere :

> Semmai e' stata "sperimentata" in quasi tutto il mondo. Con risultati
> alterni. Ma questo le carogne non lo scrivono.

E gli i*****ti dimenticano paesucoli tipo la cina, dove delle 4 fasce
orarie e' stata scelta la piu "ora legale" (+8 anche dove era +5), o la *******
che e' in stato di "ora legale" tutto l'anno, ma questi sono
paesucoli con pochi abitanti che anche sommati alle popolazioni europpe
e del continente americano non fanno testo, tipo l'argentina che usa
l'ora legale 365 giorni all'anno.

dai ******* dai un'occhiata:
<http://www.altrimondiviaggi.it/informazioni-utili/>

Guarda, ******* in ******* non si fa +4 ma da +3 si salta a +5 perchè
l'ora legale e' in vigore TUTTO l'ANNO, somaro, in cina hanno preso
il +8 di meno di 1/4 del paese ed è esteso a tutta la cina, somaro !

> La verita' e' che l'ora legale dopo la sperimentazione, e' stata mantenuta
> sostanzialmente nei paesi occidentali.

Tipo nella perla d'occidente: la cina, senza dimenticare la ******* che
è un minuscolo paesino incastonato nell'europa occidentale.

> Per sua informazione, i paesi occidentali non rappresentano neanche meta' del
> mondo, ne in termini di popolazione, nei di superficie dei territori.

Li sommiamo, peddire.. alla cina ? In fondo son solo 1 miliardo e 380
milioni di persone...

> Ebbene mandi giu' il seguente rospo: SOLO UNA MINORANZA DELLA POPOLAZIONE E'
> COSRETTA A SUBIRE L'ORA LEGALE! uesto e' un dato di fatto, altrimenti mi
> faccia un elenco di paesi in cui l'ora legale e' attiva che superi almeno "UN
> TERZO" (voglio essere buono) della popolazione della Terra.

Basta la cina ? Ti consiglio un alka seltzer che con i batraci non si
scherza, la prossima volta però togli la pelle che e' allucinogena,
cosi
forse (fose eh!) scrivi meno stronzate.

> "Allo stesso campione abbiamo chiesto, infatti, se sono favorevoli
> all`eliminazione dell`ora solare e l`80% si è pronunciato a favore della
> proposta del Codacons."
>
> L'OTTANTA PER CENTO!!!
******* ! rileggi, ******* "ora solare", ******* non c'e scritto
"ora legale", ******* c'e' scritto "ora solare", ******* !

> Chi e' che sarebbe ora il presentuoso ?

Eh.. fatti una domanda e datti una risposta, oltre che presuntuoso sei
pure ?

> *******

Ecco: 'sattoh (cit.)
Franz_aRTiglio 2 Apr 2017 07:36
Nel suo scritto precedente, Memmeddu ha sostenuto :

>>> Posso.... Rivolto a tutti...... Vado.....ok
>>> Ora legale la mia personale tesi
>
>> Fatti, non pugnette (cit.)
>
> Almeno lo hai letto il post? o come hai letto l'inizio hai pensato subito
> alle pugnette?

Se ti metti in coda ad un messaggio nel quale prendo (meritatamente)
per il ******* il somaro con il cappello di carta stagnola, ti aspetti
una risposta seria ? complimenti per l'acume.

Consiglione: non usare quel cesso di gugòl ma un newsreader serio.
peppino il crucco 2 Apr 2017 08:12
Roberto Deboni DMIsr <news@*****isienergie.it> wrote:

> Se ho sbagliato qualche considerazione, indicatemi l'errore.

le menate contro l'ora legale sono un classico di quel manipolo di bizzarri
logorroici che impestano i bar, i niusgrup, hyde park e i dibattiti delle
tv private: tracce di razionalita' in fiume di narcisismo verboso.

Abbi almeno la decenza di premette [ot] alle tue paralogie predicatorie.

Ah... non e' che ci posti una foto anonimizzta della tua laurea in
ingegneria? Cosi' tanto per discorrere. Ce lo devi, sembri tanto l' Oscar
Giannino dell'energia.

infine: a inizio marzo fa gia' chiaro alle 6, quando la gente finisce di
dormire. Luce sprecata. con l' OL si sposta il chiaro alle sera, quando la
gente e' in giro e un'ora di luce fa comodo. l'ora legale e' stata
inventata da franklin, quando non c'erano ancora le fabbriche e la gente
andava nei campi. l'ora legale semplicemenete formalizzava quello che fanno
i contadini: alzarsi quando si vede e coricarsi quando diventa buio.
Semplice e b*****e.
Roberto Deboni DMIsr 2 Apr 2017 12:36
On 02/04/17 07:33, Franz_aRTiglio wrote:
> Roberto Deboni DMIsr ha usato la sua tastiera per scrivere :
>
>> Semmai e' stata "sperimentata" in quasi tutto il mondo. Con risultati
>> alterni. Ma questo le carogne non lo scrivono.
>
> E gli i*****ti dimenticano paesucoli tipo la cina, dove delle 4 fasce
> orarie e' stata scelta la piu "ora legale" (+8 anche dove era +5), o la
> ******* che e' in stato di "ora legale" tutto l'anno, ma questi sono
> paesucoli con pochi abitanti che anche sommati alle popolazioni europpe
> e del continente americano non fanno testo, tipo l'argentina che usa
> l'ora legale 365 giorni all'anno.
>
> dai ******* dai un'occhiata:
> <http://www.altrimondiviaggi.it/informazioni-utili/>
>
> Guarda, ******* in ******* non si fa +4 ma da +3 si salta a +5 perchè
> l'ora legale e' in vigore TUTTO l'ANNO, somaro, in cina hanno preso
> il +8 di meno di 1/4 del paese ed è esteso a tutta la cina, somaro !

Ma e' proprio duro di coccio ?!

E' questo che chiediamo: l'ora legale in vigote TUTTO L'ANNO!
Decidete una volta per tutte un riferimento, e che la sia finita con la
giostra di muovere gli orologi due volte all'anno!!!
******* e' da anni che ormai lo scrivo!!!
Anzi, facendo celia della ipotesi senza prova dei funzionari di Terna
che piu' ci si avvicina all'inverno, piu' risparmi si ha dall'ora
legale, ho contestato che non si volesse risparmiare a marzo e novembre
(dove estrapolando i loro numeri ne viene fuori che c'e' un ulteriore
risparmio pari ad un ottavo di quello attualmente, sempre sui loro
numeri e chiaramente, a questo punto, restando fuori solo tre mesi -
dicembre, gennaio e febbraio, tanto vale fare l'ora legale tutto l'anno).

Tra l'altro, ******* l'ora solare e' essa stessa un "ora legale",
perche' imposta in forza delle legge in modo uguale su tutto il
territorio, e che in realta' coincide con l'ora solare solo per ...
vediamo se qualcuno e' capace di individuare la striscia fortunata ?

Io la penso come l'80% degli italiani che e' indifferente a quale fuso
orario l'Italia (ed ovviamente l'UE) si attenga, basta che la sia finita
con muovere gli orologi!!!

>> La verita' e' che l'ora legale dopo la sperimentazione, e' stata
>> mantenuta sostanzialmente nei paesi occidentali.
>
> Tipo nella perla d'occidente: la cina, senza dimenticare la ******* che
> è un minuscolo paesino incastonato nell'europa occidentale.

Duro di coccio, oppure disonesto che trovandosi schiaffato totalmente
sul torto mente sulle tesi altrui, inventandosi qualcosa che possa dare
torto. Il fuso orario cinese unico non e' un "ora legale" com inteso qui
in Europa, ovvero di cambiamenti due volte all'anno dell'orario, bensi'
quello di bilanciare la comodita' di un unico orario nazionale (si
immagini se tra Torino e Lecce ci fosse un ora di differenza, i fastidi
conseguenti), sbilanciato dove c'e' il baricentro economico (ovvero la
costa orientale).
In quanto alla ******* dopo avere sperimentato l'ora legale, hanno
deciso che e' ora di finirla per i costi e le vite spezzate ed hanno
stabilito un punto di riferimento fisso tutto l'anno.

Che l'orario fisso non e' considerato un "ora legale" e' una opinione
comune delle persone intelligenti, e lo puo' verificare qui:

https://it.wikipedia.org/wiki/Ora_legale#/media *******
DaylightSaving-World-Subdivisions.png

dove puo' ben vedere che OGGI, Cina e Unione Sovietica sono indicati in
colore arancione con la didascalia: "Stati che hanno utilizzato il
cambio d'ora in >>>*PASSATO*<<<."

Ma quello che conta e' anche in Europa NON LA VOGLIONO PIU'!!!

>> Per sua informazione, i paesi occidentali non rappresentano neanche
>> meta' del mondo, ne in termini di popolazione, nei di superficie dei
>> territori.
>
> Li sommiamo, peddire.. alla cina ? In fondo son solo 1 miliardo e 380
> milioni di persone...

Come dimostrato lei e' un falsificatore di informazioni.
Per arrampicarsi sugli specchi e' andato ad inventarsi una definizione
di "ora legale" che include riferimenti spostati rispetto ai fusi orari.
E' opinione concorde delle persone intelligenti, e documentato sulla
maggiore enciclopedia mondiale, che un riferimento fisso rispetto al
fuso orario, per quanto spostato rispetto all'ora solare, ma fisso
durante l'anno, NON RIENTRA NELLA DEFINIZIONE DI ORA LEGALE, cosa che
diventa ancora piu' evidente con la titolazione del resto del mondo,
ovvero grosso modo: "Ora di risparmio estivo". E' chiaro cioe' che le
persone intelligenti per "ora legale" intendono quell'orario particolare
diversificato durante il periodo ESTIVO!

...snip...

>> "Allo stesso campione abbiamo chiesto, infatti, se sono favorevoli
>> all`eliminazione dell`ora solare e l`80% si è pronunciato a favore
>> della proposta del Codacons."
>>
>> L'OTTANTA PER CENTO!!!
>
> ******* ! rileggi, ******* "ora solare", ******* non c'e scritto
> "ora legale", ******* c'e' scritto "ora solare", ******* !

C'e' scritto chiaramente che non vogliono piu' spostare gli orologi, *******
ma vedo che ha cancellato la fonte, paura che altri leggano,
bugiardo per omissione ? Ecco il ripristino:

http://www.codacons.it/articoli/basta_al_cambio_ora_legaleora_solare_114941.html

dove chiunque puo' leggere la motivazione:

"Ma è anche vero che eviteremmo definitivamente il disagio ed il costo
del cambio d`orario, che sicuramente c`è, per quanto nessuno l`abbia
ancora quantificato, e che è il principale motivo che induce gli
italiani ad esprimere un parere contrario all`arrivo dell`ora legale."
******* vede quale e' la ragione ? Sono contrari (e sono contrario) al
"DISAGIO ED IL COSTO DEL CAMBIO D'ORARIO!"

A seguito del suo intervento, mi sono fatto una teoria: l'esercizio
dell'ora legale sembra quasi un richiamo alla regola militare di non
lasciare mai oziare i militi. Parimenti si da' qualcosa da fare di
"istituzionale" due volte all'anno alla cittadinanza, per ridurre gli
spazi a disposizione per le "riflessioni personali". Ho indovinato,
fascistello ? E' questa la sua visione di societa', ordinata (secondo il
suo punto di vista), con tante regolette da mane a sera, cosi' che la
gente sappia sempre cosa fare ad ogni ora della giornata ?

>> Chi e' che sarebbe ora il presentuoso ?
>
> Eh.. fatti una domanda e datti una risposta, oltre che presuntuoso sei
> pure ?
>
>> *******
>
> Ecco: 'sattoh (cit.)

La questione naturalmente e' (chiunque rilegga le ultime discussioni in
tema puo' verificare l'orario dei messaggi) come mai lei e' partito
lancia in resta con insulti violenti, senza nessuna argomentazione,
contro la mia esposizione di alcuni dubbi sulle tesi di chi afferma una
utilita' a farci spostare gli orologi piu' volte all'anno ?!!!

Quale e' il suo problema ?
Roberto Deboni DMIsr 2 Apr 2017 12:42
On 02/04/17 10:11, Giampaolo Natali wrote:
> Roberto Deboni DMIsr wrote:
>> On 02/04/17 00:57, Giampaolo Natali wrote:
>>> Roberto Deboni DMIsr wrote:
>>>> On 01/04/17 20:55, Roberto Deboni DMIsr wrote:
>>>>> Vediamo prima quale era la situazione il 24 Marzo 2017 (venerdi),
>>>>> elencando quando il Sole sorgeva e tramontava in varie localita':
>>>>>
>>>>> Aosta 06:29 18:47
>>>>> Cuneo 06:28 18:45
>>>>> Torino 06:28 18:45
>>>>>
>>>>> Bolzano 06:13 18:31
>>>>> Trieste 06:03 18:21
>>>>>
>>>>> Ragusa 06:01 18:15
>>>>> Lecce 05:47 18:02
>>>>>
>>>>> Il 27 Marzo 2017 (lunedi) abbiamo invece la seguente situazione:
>>>>>
>>>>> Aosta 07:24 19:50
>>>>> Cuneo 07:23 19:48
>>>>> Torino 07:23 19:48
>>>>>
>>>>> Bolzano 07:08 19:34
>>>>> Trieste 06:59 19:24
>>>>>
>>>>> Ragusa 06:57 19:18
>>>>> Lecce 06:44 19:05
>>>>>
>>>>> Come potete vedere ho usato gli orari come da orologio.
>>>>
>>>> Se qualcuno ha dei dubbi sull'effetto dello spostamento dell'orologio
>>>> sull'orario dell'alba e del tramonto:
>>>>
>>>> http://www.sunrisesunset.com/calendar.asp
>>>
>>> Ingegnere, gliela dico molto educatamente:
>>
>> Educatamente un corno! Non solo non e' entrate nel merito, ma ha anche
>> usato lo scherno di tirare in ballo una argomentazione deprecabile:
>>
>>> al mondo sono tutti fascisti,
>>
>> Mi faccia leggere dove in questo intervento ho scritto "fascisti".

...snip...

> Vedo purtroppo che lei sta perdendo l'uso della ragione e me ne dispiace.

Certo, lei e' entrato a gamba tesa, senza neanche entrare nel merito
delle argomentazioni che concludono con un:

"Considerando questi limiti 07-08 per l'inizio attivita' e 17-18 come
fine attivita', si puo' ben vedere che a fine Marzo l'industria e
l'artigianato opera in pieno orario di luce. (il Sole si alza in tempo
anche per gli operai a svegliarsi con la luce e tramonta almeno mezz'ora
dopo che i portoni sono stati chiusi)."

> Non replico alle sue offese gratuite,

Il problema e' che lei ha visto "fascisti" dove non ci sono in questa
discussione e non ha replicato/contestato in alcun modo affermazioni ed
argomentazioni che ho portato sul tema qui.

> sono troppo educato per farlo,

Lei e' troppo maleducato per scusarsi della sua entrata, non provocato,
a gamba tesa. Non mi sembra di averla mai trattato male. Ma forse la sua
memoria e' piu' robusta della mia: ha esempi passati ?

> anche se lo meriterebbe ampiamente.

Lei intanto si e' meritato la mia sferzante reazione.
Franz_aRTiglio 2 Apr 2017 13:03
Roberto Deboni DMIsr ci ha detto :

>>> Semmai e' stata "sperimentata" in quasi tutto il mondo. Con risultati
>>> alterni. Ma questo le carogne non lo scrivono.
> E' questo che chiediamo: l'ora legale in vigote TUTTO L'ANNO!

Hop, frittata, hop frittata, hop, frittata, è inutile passi dal dire
che l'ora legale e' inutile al "la voglio tutto l'anno", ******* chi
credi che ci caschi ?

vai, vai a ******* il mare, vai, somaro !
Roberto Deboni DMIsr 2 Apr 2017 14:12
On 02/04/17 08:12, peppino il crucco wrote:
> Roberto Deboni DMIsr <news@*****isienergie.it> wrote:
>
>> Se ho sbagliato qualche considerazione, indicatemi l'errore.
>
> le menate contro l'ora legale sono un classico di quel manipolo di bizzarri
> logorroici che impestano i bar, i niusgrup, hyde park e i dibattiti delle
> tv private: tracce di razionalita' in fiume di narcisismo verboso.

Se non altro mi ha risparmiato degli insulti diretti ... cominciamo a
migliorare la qualita' delle repliche ...

Non direi.

<http://www.codacons.it/articoli/basta_al_cambio_ora_legaleora_solare_114941.html>

<http://web.archive.org/web/20160311223311/http://codacons.it/articoli/basta_al_cambio_ora_legaleora_solare_114941.html>

L'ottanta (80%) per cento degli italiani ne ha abbastanza.

Anche svariati paesi UE ne hanno abbastanza, e se non fosse per
l'appartenenza comunitaria, l'avrebbero gia' tolta:

https://www.timeanddate.com/news/time/eu-dst-discussions.html

"Leading up to the debate on Thursday, October 27, 2016, several EU
countries want to abandon the practice of setting the clocks forward 1
hour in the spring and back again 1 hour in the fall."

Ovviamente per accorgersi sono necessari due requisiti:

a) non fidarsi ciecamente della informazione mono-direzionale
RAI-Mediaset (ed ora "Cairo" ?) (invece su qualche rete
indipendente/libera si parla di "toglierla" ...)

b) guardare un pelo oltre i confini della propria provincia.

> Abbi almeno la decenza di premette [ot] alle tue paralogie predicatorie.

E' la prima volta che fa questo suggerimento in questo gruppo, oppure e'
dedicato specificatamente a questa discussione ?

C'e' un tipo ben preciso di cultura/appartenenza che ama "applicare le
regole" sugli altri, ma le disapplica cronicamente per la propria.

> Ah... non e' che ci posti una foto anonimizzta della tua laurea in
> ingegneria?

Una foto anonimizzata e' talmente manipolata che chiunque potrebbe
affermare che sia una contraffazione. Il suo commento invece pare piu'
una maldestra diffamazione del tipo quella di chi in assemblea
condominiale si alza a gridare "voglio vedere le fatture!" quando sono
state allegate in copia ai rendiconti, ed in ogni caso si visionano
prima dell'assemblea, perche' su due piedi non si possono verificare
(chiaramente una esclamazione volta ai disattenti che non guardano le
carte quando sono plichi voluminosi oppure semplicemente vogliono
preparare un clima di contestazione per deragliare l'assemblea in
petulanti discussioni).

> Cosi' tanto per discorrere. Ce lo devi,

Non le deve nulla. Presentatevi a visto aperto, e se ne puo' discutere.
Ma a gente che gira mascherata (gli anonimi) non devo proprio nulla.

> sembri tanto l' Oscar Giannino dell'energia.

E' uno dei miei settori di interesse. E quindi ?

> infine: a inizio marzo fa gia' chiaro alle 6, quando la gente finisce di
> dormire. Luce sprecata. con l' OL si sposta il chiaro alle sera, quando la
> gente e' in giro e un'ora di luce fa comodo.

E perche' non lo si dice onestamente, senza inventarsi storie ? Che
appena uno comincia a verificare (mi cruccio oggi di non avere pensato
prima ad entrare nel merito delle menzogne) fanno acqua da tutte le
parti (risparmi inesistenti in settori che hanno sempre spostato gli
orari in funzione della luce - come ad esempio l'industria e l'edilizia,
anche senza ora legale, curve di "risparmia" non credibili, etc.).

> l'ora legale e' stata inventata da Franklin,

Non e' vero, e' una falsificazione, che imputa un errore ad una
bravissima persona e nel contempo toglie il "merito" (un merito dubbio)
i veri inventori. Anche l'insistenza di portare Franklin, uno dei padri
della democrazia reale, come indeatore di una norma che ha piu'
fondamento in una logica di fondo fascista, e' una prova della portata
propagandistica che sta dietro alla tesi dell'ora legale.

Franklin, che proveniva da una cultura contadina, aveva semplicemente
suggerito che alzandosi prima si poteva andare a letto prima, e quindi
risparmiare sulle candele:

http://www.webexhibits.org/daylightsaving/franklin3.html

<http://web.archive.org/web/20170317143024/http://www.webexhibits.org/daylightsaving/franklin3.html>

Lungi da lui l'idea di spostare gli orologi piu' volte all'anno
(l'orrore per qualsiasi contadino che e' legato ai tempi biologici, non
alle bizze dei burocrati e cittadini goderecci).

Sostanzialmente Franklin non propose di spostare il tempo, bensì di
obbligare, esercitando varie forme di pressione (tassazione delle
persiane, razionamento candele, divieto di circolazione notturna, ed una
sveglia rumorosa all'alba), a forzare la popolazione ad alzarsi ad orari
più mattinieri

> quando non c'erano ancora le fabbriche e la gente andava nei campi.

L'idea invece di spostare i riferimenti orari, costringendo cosi' i
pigri (almeno quelli che devono continuamente interagire con altre
persone) ad alzari un ora prima e' di tale George Vernon Hudson,

https://en.wikipedia.org/wiki/George_Hudson_%28entomologist%29

un entomologo per diletto (che svolgeva l'attivita' nel dopo lavoro):

http://rsnz.natlib.govt.nz/volume/rsnz_28/rsnz_28_00_006110.html

<http://web.archive.org/web/20170201213730/http://rsnz.natlib.govt.nz/volume/rsnz_28/rsnz_28_00_006110.html>

"The author proposed to alter the time of the clock at the equinoxes so
as to bring the working-hours of the day within the period of daylight,
and by utilising the early morning, so reduce the excessive use of
artificial light which at present prevails."

Osservo il riferimento male interpretato dai posteri (volendo essere
buoni) a Franklin:

"Mr. *****ing said that the only practical part of Mr. Hudson's paper had
long since been anticipated by Benjamin Franklin one of whose essays
denounced the extravagance of making up for lost daylight by artificial
light."

Dove semplicemente richiama l'osservazione del Franklin dello spreco di
recuperare le ore perse di luce di una sveglia tardiva con luce
artificiale la sera. Ma, ripeto, Franklin non ha in alcun modo proposto
di spostare gli orologi.

L'idea non ebbe seguito, fino a quando non fu ripresa dal costruttore
britannico William Willett, nel quadro delle esigenze economiche
provocate dalla Prima guerra mondiale, e cosi' venne introdotta nel 1916
in Inghilterra. Lo stesso fece la Germania in guerra.

> l'ora legale semplicemenete formalizzava quello che fanno
> i contadini: alzarsi quando si vede e coricarsi quando diventa buio.

Strano che proprio i contadini sono contro l'ora legale ...

http://www.lastampa.it/2015/10/24/italia/cronache/meno-infarti-e-mucche-stressate-pro-e-contro-del-cambio-dellora-2Sj3YbTUJT6xvAkRIY8lgI/pagina.html

<http://web.archive.org/web/20151027001709/http://www.lastampa.it/2015/10/24/italia/cronache/meno-infarti-e-mucche-stressate-pro-e-contro-del-cambio-dellora-2Sj3YbTUJT6xvAkRIY8lgI/pagina.html>

"... secondo molti allevatori, anticipare o posticipare la mungitura
delle mucche di un’ora ha conseguenze nefaste per gli animali, che
producono meno latte per lo stress. Il problema è serio, tanto che nel
2011 è stato tra i motivi che hanno spinto la ******* a dire basta allo
spostamento delle lancette."

Dove si menziona che gia' nel 2015 era noto che la ******* ha detto BASTA
allo spostamento delle lancette.

> Semplice e b*****e.

B*****e la sua intepretazione delle scelte dei contadini:

La logica perversa che sta dietro all'ora legale e' quella di spaccare i
cittadini (divide et impera ...) tra chi trae vantaggio e chi subisce le
conseguenze, di una decisione arbitraria, imposta con la forza su tutti,
nel nome di un presunto bene comune (che ovviamente va teorizzata e
sostenuti con invenzioni concettuali, una rigida censura selettiva ed
una potente macchina propagandistica).

I risultati si vedono nei metodi usati da molti sostenitori della tesi,
che si comportano in modo che richiamano i tempi dolorosi dello
squadrismo fascista e dell'olio di ricino, seppure con modalita'
"virtuali". Ho assistito ad una violenza incredibile e pare che ai piu'
questo vada bene: il fascismo ed il nazismo non sono tanto il risultato
di un manipolo di estremisti pazzoidi, quanto del silenzio della
maggioranza che funge da tacito assenso dei metodi estremisti. E tanto
piu' dura e' la condanna morale, quando si osserva che le uniche
conseguenze per la maggioranza che reagisse sarebbero solo "fastidi" e
"seccature", nulla di piu'.

Un esempio della abile censura e propaganda ?

http://www.secoloditalia.it/2017/03/cresce-fronte-lora-legale-causa-insonnia-depressione/

<http://web.archive.org/web/20170326133930/http://www.secoloditalia.it/2017/03/cresce-fronte-lora-legale-causa-insonnia-depressione/>

"I vantaggi economici, tuttavia, sono indubbi."

Apertura di premessa volta ad indirizzare il pensiero prima ancora della
lettura. E poi:

"La società Terna, che è il gestore della rete elettrica nazionale ha
comunicato che lo scorso anno grazie all’ora legale, in Italia abbiamo
risparmiato 573 milioni di kilowattora."

E sorvoliamo sulle emissioni di CO2, perche' abilmente si evita di
entare nel merito delle maggiori emissioni di CO2 causate dalle
attivita' dopo lavoro che le ore di luce permettono. La classica
"menzogna per omissione".

NESSUNA CONTESTAZIONE DEI VALORI, NEANCHE UN DUBBIO!
Senza pensare a malafede, si potrebbe almeno portare qualche
perplessita' sulle metodologie ed ipotesi di calcolo, o meglio sulla
totale mancanza di indicazione dei metodi ed ipotesi utilizzate per il
calcolo. Infatti non esiste un "contatore" per ogni lampadina, e quindi
a Terna devono avere fatto dei "ragionamenti" sul come arrivare al
risultato. Perche' questi "ragionamenti" sembrano cosi' "top secret" che
mai una volta in venti anni sono stati anche solo accennati ?

Come si puo' vedere, gli oppositori dello spostamento delle lancette
hanno argomenti a tonnellate contro. Ma piu' argomenti contro
accumulano, maggiormente evidente diventa la loro impotenza di fronte al
muro di gomma di interessi legati al potere delle burocrazie, l'UE prima
di tutto. Del resto ormai siamo al quarto governo che non rappresenta il
paese (lo so che in Italia il governo non e' eletto dal popolo, ma mi
riferisco alla rappresentanza della volonta' popolare: quella degli
ultimi governi e' talmente "nulla" che si guardano bene ad andare alle
elezioni - il referendum e' stata una dura sveglia).

E nel contempo si puo' vedere la poverta' di argomentazioni, la loro
futilita' o inconsistenza.

Per chi vuole guardare oltre lo steccato provinciale:

http://www.standardtime.com/

"Why did daylight saving time (DST) start, and why does it still
continue? When asking a random sample of people we heard two answers
again and again: "To help the farmers" or "Because of World War I ... or
was it World War II?"In fact, farmers generally oppose daylight saving
time. In Indiana, where part of the state observes DST and part does
not, farmers have opposed a move to DST. Farmers, who must wake with the
sun no matter what time their clock says, are greatly inconvenienced by
having to change their schedule in order to sell their crops to people
who observe daylight saving time."

Come si puo' vedere, e' una balla che i contadini siano aiutati o
favorevoli. Il fatto stesso che qualcuno ha iniziato a fare girare la
credenza, depone male sulle argomentazioni per mantenere lo spostamento
delle lancette due volte all'anno.

"While some people claim that they would miss the late evening light, a
presumably similar number of people love the morning light."

Dove sta scritto che avere un ora di luce serale e' gradito da tutti ?
C'e' chi preferisce alzarsi al mattino al Sole, perche' altrimenti gli
si deprime tutta la giornata, o almeno la prima meta' della giornata.

Ancora una volta, l'ora legale e' un misura per dividere i cittadini,
per farli litigare in modo da distrarli dal "governo ladro" di turno.
Ecco perche' piace cosi' tanti ai fascistelli, che vivono di una cultura
di prevaricazione e corruzione (il fascismo "sembrava" piu' efficiente
solo per merito della sua efficace propaganda, ma in realta' e' noto per
ostacolare la libera iniziativa e frenare, a causa dei favoristimi verso
"gli amici", l'efficienza della societa').

E gli uomini d'affari, cosa ne pensano:

http://www.businessinsider.com/daylight-savings-dst-should-die-2017-3?IR=T

Una stupidita'! Ecco cosa e' l'ora legale (non per nulla, il fascistello
e' prima di tutto uno stupido). Un rituale che e' definito irrazionale,
arcaico, e senza scopo, che non ha posto nel 21-esimo secolo.

"I don't care which timezone offset we use: just pick one, stick with
it, and leave the clocks alone."

Il pensiero intelligente e': "Non mi importa quale fuso orario useremo:
basta che ne scegliete uno e vi fermate con quello, lasciando in pace
gli orologi."

Punto. E questo e' anche il pensiero dell'80% degli italiani (una
ulteriore riprova che il termine "italiota" si applica solo a chi vi si
riconosce, e non a tutti gli italiani, come gli stupidi tentano di fare
passare).


Un altro esempio di "tutti stupidi" che in realta' non lo sono:

https://www.total-croatia-news.com/item/14591-85-of-croatians-want-to-abolish-daylight-savings-time-in-croatia

"85% of Croatians Want to Abolish Daylight Saving Time in Croatia"

http://yle.fi/uutiset/osasto/news/anti-summer_time_petition_hits_target/9532834

"A Citizens' Initiative to ban daylight saving time has passed the
threshold for consideration by parliament, just one day after Finland
put the clocks forward. The initiative is supported by the Finns
Party—but will need approval from Brussels to progress."

Notare come la Commissione Europea potrebbe bloccare la volonta'
popolare finnica. Ancora un esempio di quanto e' libertaria questa
Europa da Gran Consiglio (Commissione Europea) di persone non elette, ma
con un potere sovrannazionale ? (non e' la definizione di fascismo ?)

Altrove nel mondo, uno dei pochi paesi sudamericani che aveva
sperimentato l'ora legale, l'ha abolita nel 2016:

https://www.timeanddate.com/news/time/chile-abolishes-dst-2015.html

"The Chilean Ministry of Energy has just announced that the South
American country will no longer change its clocks on a yearly basis."

I parlamentari della Repubblica Ceca e' dal 2015 che presetano proposte
di legge nel Parlamento UE per l'abolizione dello spostamento delle
lancette.

Il Parlamento ungherese sta studiando di inchiodare l'orologio un ora
avanti tutto l'anno, nonostante l'opposizione della retriva Commissione
Europea.

e ... ma tanto e' tutto inutile. Avete il potere dalla vostra parte, e
di elezioni non si vede l'ombra.
Franz_aRTiglio 2 Apr 2017 14:26
Scriveva Roberto Deboni DMIsr domenica, 02/04/2017:

> Se non altro mi ha risparmiato degli insulti diretti ...

Peppino probabilmente e' un signore, io no: io do' pane al pane e del ******* ai
******* tu inizia ad insultare meno il prossimo e forse
(forse) comincerai a riceverne di meno.

> cominciamo a migliorare la qualita' delle repliche ...

Le repliche sono sempre a tono: comincia a scrivere meno *****ate e
forse (forse)...

> Non direi.

Uffa, sei un caso disperato.

> L'ottanta (80%) per cento degli italiani ne ha abbastanza.

[cut]

Hey demente... 2 post sopra la volevi a tutti i costi, ma lo capisci
o no che usenet non e' la risposta ai tuoi problemi mentali ?
******* .. cerca aiuto e DI CORSA !
Roberto Deboni DMIsr 2 Apr 2017 14:33
On 02/04/17 13:03, Franz_aRTiglio wrote:
> Roberto Deboni DMIsr ci ha detto :
>
>>>> Semmai e' stata "sperimentata" in quasi tutto il mondo. Con risultati
>>>> alterni. Ma questo le carogne non lo scrivono.
>> E' questo che chiediamo: l'ora legale in vigote TUTTO L'ANNO!
>
> Hop, frittata, hop frittata, hop, frittata, è inutile passi dal dire
> che l'ora legale e' inutile al "la voglio tutto l'anno", ******* chi
> credi che ci caschi ?

Nessuno, perche' posso provare da Usenet che lo scrivo.

Ad esempio, gruppo it.discussioni.energia, discussione dal titolo:

"Ora legale 30 Ottobre" avviata il 24 Ottobre 2011 alle ore 20:13 (i
minuti sono esatti, l'ora puo' variare a seconda del vostro fuso orario,
il mio e' quello del provider americano).

Ecco il testo con cui apro la discussione:
--------------------------------------------------------------------
Questa volta mi sono ricordato prima del demenziale giorno in cui
tutti dovrebbero mettersi a regolare orologi e timer per colpa di
tanti perversi burocrati che hanno la pretesa di volere controllare
la vita altrui anche nel piu' piccolo particolare.

E cosi' ho avuto tempo di ragionarci un'attimo sopra.
Visto che la soluzione piu' logica proposta per evitare tutti
i problemi (anche medici, come la mancanza di sonno per una
settimana, o gli incidenti stradali causati) e' quella di rendere
permanente l'avanzamento di un'ora. E quindi ho deciso di invertire
i termini: per tutto l'inverno tengo gli orologi impostati
secondo l'orario estivo. In questo modo ho il bonus di evitare
di arrivare tardi per errore agli ******* al massimo ci
arrivo un'ora prima :-)

Chissa che argomento andranno ad inventare per difendere l'orario
invernale ... (visto che non si risparmia energia a riportare
indietro l'orologio).
--------------------------------------------------------------------

...snip...

Notare come si arroccano sulla "interpretazione" altrui invece che sulla
sostanza delle argomentazione, che in questa discussione era: ma il
settore industriale risparmia dall'ora legale ?
Roberto Deboni DMIsr 2 Apr 2017 14:36
On 02/04/17 04:44, Franz_aRTiglio wrote:
> In pieno delirio complottista, Deboni scrisse:
>
>>> Togli il cappello di stagnola che trattiene umidità e ti fa marcire
>>> quella poca materia grigia che è sopravvissuta.
>>
>> A quanto pare, devo avere messo il dito dove fa male.
>
> Ecco, la prossima volta mettici la preparazione h sul ditino prima
> di titillarti.
>
> Comunque ti devo dare atto che sei uno spasso: scrivi deliranti pipponi
> sconclusionati che poi vengono sistematicamente demoliti facendo
> notare
> l'ovvio e tu come reagisci ? Con accuse di complotti e
> millantando oscure
> intenzioni provocatorie, deboni, a parte l'ilaritá che queste
> arrampicate sugli
> specchi suscitano, ti rendi conto che sei un caso da manuale
> psichiatrico ?

E quella di chi da corda ad un caso psichiatrico in che casistica
rientra ? Mettersi a discutere con un malato di mente (cosi' mi dipinge)
denota ... cosa ?

Se c'e' qualcuno che, nella ipotesi che non abbia ragioni inconfessabili
per la sua violenza contro l'idea di abrogare lo spostamento delle
lancette e quindi in realta' sa che sono lucido, ha dei prolbemi
psichiatrici e' chi si mette a discutere con i matti ...
Roberto Deboni DMIsr 2 Apr 2017 14:44
On 02/04/17 14:26, Franz_aRTiglio wrote:
> Scriveva Roberto Deboni DMIsr domenica, 02/04/2017:
>
>> Se non altro mi ha risparmiato degli insulti diretti ...
>
> Peppino probabilmente e' un signore, io no: io do' pane al pane e del
> ******* ai ******* tu inizia ad insultare meno il prossimo

Quali sono le frasi che l'hanno offesa nel mio messaggio di apertura di
questa discussione ?

> e forse (forse) comincerai a riceverne di meno.

Quel "forse" e' tutto un programma.

>> cominciamo a migliorare la qualita' delle repliche ...
>
> Le repliche sono sempre a tono: comincia a scrivere meno *****ate e
> forse (forse)...

Io non vedo argomenti da parte sua, quindi c'e' poco da argomentare.
Se spera poi che mi faccia schiacciare da prepotenti come lei, che
ovviamente non e' interessato ad ignorarmi (basta bloccare la mia
identita', che non morfa mai, quindi s'ha da fare una volta sola), ma
invece non vuole assolutamente che altri mi leggano, evidentemente non
mi conosce. Piu' lei mi aggredisce, piu' vado a scavare e ricercare,
anche in altri settori che ritengo la sua parte abbia da nascondere.

>> Non direi.
>
> Uffa, sei un caso disperato.

Perche' semplicemente non mi ignora ?

>> L'ottanta (80%) per cento degli italiani ne ha abbastanza.
>
> [cut]
>
> Hey demente... 2 post sopra la volevi a tutti i costi,

Che cosa ?

> ma lo capisci o no che usenet non e' la risposta ai tuoi problemi mentali ?

E neanche alla sua necessita' di sfogare turbe prevaricatrici.
Non sono intervenuto in sue discussioni, e' lei che mi sta venendo
dietro alle mie discussioni. Chi e' il tarato che si comporta financo da
stalker ?

> ******* .. cerca aiuto e DI CORSA !

Rimando, anche perche' se continua cosi' (come un altro personaggio) tra
un anno di costante attivita' del genere, potrebbe trovarsi davanti al
procuratore (lo stalking e' un reato anche se fatto in modo virtuale).
Franz_aRTiglio 2 Apr 2017 14:51
Roberto "mestolato" Deboni DMIsr ha mescolato forte :

>>>>> Semmai e' stata "sperimentata" in quasi tutto il mondo. Con risultati
>>>>> alterni. Ma questo le carogne non lo scrivono.
>>> E' questo che chiediamo: l'ora legale in vigote TUTTO L'ANNO!
>> Hop, frittata, hop frittata, hop, frittata, è inutile passi dal dire
>> che l'ora legale e' inutile al "la voglio tutto l'anno", ******* chi
>> credi che ci caschi ?
>
> N [cut]

Hai mai sentito l'espressione "piu la rimesti, piu puzza" ? In allegato
ai tuoi post c'e' un un odorino che....
Franz_aRTiglio 2 Apr 2017 14:52
Roberto -caso umano- Deboni DMIsr scriveva il 02/04/2017 :

> E quella di chi da corda ad un caso psichiatrico in che casistica rien

Assistenza sociale e/o divertissement: nel tuo caso, la seconda.
Franz_aRTiglio 2 Apr 2017 15:12
Roberto Deboni DMIsr ha detto questo domenica :

>>> Se non altro mi ha risparmiato degli insulti diretti ...
>> Peppino probabilmente e' un signore, io no: io do' pane al pane e del
>> ******* ai ******* tu inizia ad insultare meno il prossimo
> Quali sono le frasi che l'hanno offesa nel mio messaggio di apertura di
> questa discussione ?

Si farebbe prima a fare la conta dei non, a cominciare dal fatto che
dai del lei a sproposito, ma oggi sono buono e un po' di retta te la
do (non farci l'abitudine), ergo vediamo:

>> e forse (forse) comincerai a riceverne di meno.
> Quel "forse" e' tutto un programma.

Eh beh, anche i contenuti sono importanti: visti i precedenti sarà dura
che tu sia in grado di scrivere qualcosa di non meritorio di insulti.

>>> cominciamo a migliorare la qualita' delle repliche ...
>> Le repliche sono sempre a tono: comincia a scrivere meno *****ate e
>> forse (forse)...
> Io non vedo argomenti da parte sua, quindi c'e' poco da argomentare.

Le *****ate che dici non si argomentano: si stroncano, non crederai
davvero che qualcuno scenda al tuo livello, eh !

> Se spera poi che mi faccia

Fattelo un favore, piantala di scrivere *****ate.

>>> Non direi.
>> Uffa, sei un caso disperato.
> Perche' semplicemente non mi ignora ?

L'ho gia spiegato ma ripeto: senso civico.

>>> L'ottanta (80%) per cento degli italiani ne ha abbastanza.
>>
>> [cut]
>>
>> Hey demente... 2 post sopra la volevi a tutti i costi,
> Che cosa ?

La ******* rosa ?
L'ennesima mazzata ?
La pillolina per l'alzhaimer che (evidentemente) hai dimenticato ?

>> ma lo capisci o no che usenet non e' la risposta ai tuoi problemi mentali ?
> E neanche alla sua necessita' di sfogare turbe prevaricatrici.

E' evidente che hai finito la preparazione H e proietti sul
prossimo... nulla di nuovo: film già visto.

> Non sono intervenuto in sue discussioni,

"ma che scemenza" (cit.)

> e' lei che mi sta venendo dietro alle mie discussioni.

"deliri", deboni; chiama le cose col proprio nome: "deliri".

> Perche' semplicemente non mi ignora ?

Già detto: senso civico.

> Chi e' il tarato che si comporta financo da stalker ?

Il tuo amico immaginario ?

>> ******* .. cerca aiuto e DI CORSA !
>
> Rimando, anche perche' se continua cosi' (come un altro personaggio) tra un
> anno di costante attivita' del genere, potrebbe trovarsi davanti al
> procuratore (lo stalking e' un reato anche se fatto in modo virtuale).

Hai presente la perizia psichiatrica ? tipo quella quella che ti ha
privato di patente, lavoro e diritti civili... ecco, quella sarebbe
"prova N.1" in sede di giudizio.

Ora vai dove consono e stacci.
Bowlingbpsl 3 Apr 2017 17:09
Giampaolo Natali wrote:
> Roberto Deboni DMIsr wrote:

>> e riflettere su chi e' ... [usi le sue parole]
>
> Vedo purtroppo che lei sta perdendo l'uso della ragione e me ne
> dispiace. Non replico alle sue offese gratuite, sono troppo educato
> per farlo, anche se lo meriterebbe ampiamente.

Era da un po' che Debby non stava dando di matto. Visto che non se ne e'
uscito "subito" con le sue solite tirate per l'ora legale, ho quasi
sperato che gli fosse venuto un rigurgito di sanita' mentale... no, vedo
di no.

Pero', come ho gia' detto: se nessuno lo sbatte come uno zerbino, se non
si prende del CAFONE (i suoi genitori, cosa direbbero dell'educazione che
gli hanno impartito?), se nessuno lo fa sentire adeguatamente a disagio...

...lui continua (...disturbo dello spettro autistico? E' la Giornata
Mondiale!), visto che si autoreferenzia. Come se si stupisse come mai non
lo nominano Re Del Mondo.

Occorre una certa forza, per sfondare il muro di incomunicabilita'.


Fabrizio
Bowlingbpsl 3 Apr 2017 17:13
Roberto Deboni DMIsr wrote:
> On 02/04/17 10:11, Giampaolo Natali wrote:

>> sono troppo educato per farlo,
>
> Lei e' troppo maleducato per scusarsi della sua entrata, non

Giampaolo Natali non merita di essere paragonato all'asino.

Diciamo allora soltanto "il bue che da' del cornuto!", ovvero Il CAFONE
che dice agli altri che sono maleducati!

Sarebbe da ridere, se non fosse una delle solite "tirate" (sara' mica un
disturbo dello spettro autistico? Ma anche no, magari e' solo...
proiezione Freudiana!)

> Ma forse la sua memoria e' piu' robusta della mia: ha esempi passati ?

Deboni e la sua Memoria A Pesce Rosso.


Fabrizio
Bowlingbpsl 3 Apr 2017 18:59
Roberto Deboni DMIsr wrote:
> On 02/04/17 14:26, Franz_aRTiglio wrote:

>> ******* .. cerca aiuto e DI CORSA !
>
> Rimando, anche perche' se continua cosi' (come un altro personaggio)

Coraggio di fare un b*****e nickname, pur nascondendosi dietro una
tastiera: MANCATO.

> tra un anno di costante attivita' del genere, potrebbe trovarsi
> davanti al procuratore (lo stalking e' un reato anche se fatto in
> modo virtuale).

Adire una querela , non e' roba da nullatenenti.
Prendersi una Lite Temeraria, puo' costare caro.

https://www.youtube.com/watch?v=QFNUL3RQmM4

Piu' probabilmente, ci pensa l'avvocato consultato, a liquidare il tutto
con una grassa risata.
Dopo aver incassato la parcella, of course.


Fabrizio


P.S. Sarei curioso pure io, di vedere questa laurea in Ingegneria.
Mascherata di tutti i dati personali, eccetto nome e cognome, cosi'
generosamente esposti su internet.
Franz_aRTiglio 3 Apr 2017 21:10
Dopo dura riflessione, Bowlingbpsl ha scritto :

> P.S. Sarei curioso pure io, di vedere questa laurea in Ingegneria. Mascherata
> di tutti i dati personali, eccetto nome e cognome, cosi' generosamente
> esposti su internet.

Te la vedi, la tesi di laurea ?

Qui immortalata la consegna della parte 1: "introduzione"

<http://tinyurl.com/tesilaureadeboni>

Tesi avente come tema "il filetto destrorso nelle viti a testa
piatta, pro e contro", laurea conseguita per sfinimento e/o
decesso (per anzianità) della commissione di valutazione.

parte finale di detta tesi: indice (approssimativo) dei contenuti

<https://law2.wlu.edu/highslide/tanzania/tanz11.jpg>
Roberto Deboni DMIsr 4 Apr 2017 01:11
On 03/04/17 21:10, Franz_aRTiglio wrote:
> Dopo dura riflessione, Bowlingbpsl ha scritto :
>
>> P.S. Sarei curioso pure io, di vedere questa laurea in Ingegneria.
>> Mascherata di tutti i dati personali, eccetto nome e cognome, cosi'
>> generosamente esposti su internet.
>
> Te la vedi, la tesi di laurea ?
>
> Qui immortalata la consegna della parte 1: "introduzione"
>
> <http://tinyurl.com/tesilaureadeboni>

Mi sento abbastanza lusingato da perdonarla.

> Tesi avente come tema "il filetto destrorso nelle viti a testa
> piatta, pro e contro", laurea conseguita per sfinimento e/o
> decesso (per anzianità) della commissione di valutazione.
>
> parte finale di detta tesi: indice (approssimativo) dei contenuti
>
> <https://law2.wlu.edu/highslide/tanzania/tanz11.jpg>

Pero' non esageriamo con le lusinghe ...
Franz_aRTiglio 4 Apr 2017 07:27
Roberto Deboni DMIsr <news@*****isienergie.it> ha farneticato:

>> <http://tinyurl.com/tesilaureadeboni>
>
> Mi sento abbastanza lusingato da perdonarla.

predi la pillolina, deboni, che quando sei in astinenza
ringrazi per i ceffoni


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Sfruttamento delle energie alternative | Tutti i gruppi | it.discussioni.energie-alternative | Notizie e discussioni energie alternative | Energie alternative Mobile | Servizio di consultazione news.